Archivio di luglio 2009

Tempi giocondi

venerdì, 31 luglio 2009

Tempus01

Questa sera prenderà il via il Tempus est jocundum, la festa medievale in costume con taverne, mercati, botteghe artigiane, musiche e giochi, gogne, predicatori e flagellanti, saltimbanchi, cavalieri e dame, imbonitori e mendicanti, cangiatori di soldi, alchimisti e maghe.
Ad accompagnare l’iniziativa, domani alle ore 18 presso la ex chiesa di S.Michele, conferenza dal titolo “Gli scavi nel sacello di San Michele e l’ossario ritrovato” a cura di Davide Casagrande e di Marco Patat. QUI il programma completo della manifestazione.

L’acqua del sindaco

giovedì, 30 luglio 2009

Imbrocchiamola

A Gemona – si sa – piove molto. E l’acqua del rubinetto è di buona qualità. Tuttavia – anche a causa delle massicce campagne pubblicitarie sui media italiani – è ancora molto diffuso l’utilizzo di acqua minerale. Questo significa un grande spreco di risorse, montagne di bottiglie di plastica da smaltire e tante emissioni di CO2 per il trasporto su gomma. Da qui la campagna Imbrocchiamola! che promuove l’uso “dell’acqua del Sindaco“, per diffondere buone pratiche, come la divulgazione sistematica dei dati sulla qualità delle acque di rubinetto e l’eliminazione delle acque imbottigliate nelle mense scolastiche.
(QUI il volantino dell’iniziativa e QUI un dossier sull’uso dell’acqua minerale in Italia).

Piccola politica, piccole vendette

mercoledì, 29 luglio 2009

Pellicola

Continua la polemica sul cinema. Molti gemonesi si chiedono come mai un’esperienza significativa come la gestione della Cineteca venga interrotta bruscamente dal nuovo sindaco Urbani. Il primo cittadino si trincera dietro motivazioni di ordine economico ma da molte parti si vocifera invece che il reale motivo sia la vendetta, politica ovviamente. Infatti il responsabile della Cineteca Livio Jacob dovrebbe pagare qualche “sgarro” fatto a Urbani e soprattutto a Disetti, che – è bene ricordarlo – in un incontro pubblico cercò di “accreditare” il vecchio gestore e non gradì un tagliente intervento di Jacob.
Ora i giochi si riaprono. La gara si chiude il 20 agosto (qui il bando). In molti sperano che venga vinta dalla Cineteca, anche perché si vedrebbe garantiti alcuni rapporti con altre realtà istituzionali e culturali (Cec, Pro Glemona, Regione, …). Ma si sa, le vie della cultura – e della politica gemonese – sono oscure. Intanto si apprende che la Cineteca, a seguito delle ultime esternazioni del sindaco, si è sentita in obbligo di precisare la propria posizione. Qui il testo. I dati parlano chiaro. La nuova giunta comunale ha deciso di non sostenere un’esperienza che si stava dimostrando più che positiva e che non pesava in modo eccessivo sul bilancio comunale.

Africa in mostra

mercoledì, 29 luglio 2009

Mostra_Burundi

Sabato 1 agosto alle ore 17.00 a palazzo Elti si terrà l’inaugurazione della Mostra d’arte di solidarietà per il Burundi. Numerosi gli artisti che esporanno le loro opere: Agosto, Barburini, Braida, Celiberti, Deganutti, Durigatto, Forte, Guiotto, Klavora, Micoli, Miotto, Oliana, Paoluzzi, Pirone, Renier, Sbuelz, Tagliamento, Venturini, Vidotti, Zandigiacomo, Zanussi, Zitelli. Le opere donate costituiscono i premi in palio della lotteria di beneficenza. Il ricavato sarà devoluto
a favore dell´orfanotrofio Kanyinyia. Patrocinatori dell’iniziativa il Comune di Gemona e la Parrocchia S. Maria Assunta.

LAB in corso

martedì, 28 luglio 2009

Lab01

Il mondo alla rovescia è il titolo della 47a edizione del Laboratorio internazionale della comunicazione che si sta svolgendo a Gemona e che chiuderà i battenti il prossimo 2 agosto. Ieri il magistrato Gian Carlo Caselli e il giornalista Loris Mazzetti si sono confrontati sul tema dell’informazione in un incontro, moderato dal giornalista Gianpaolo Carbonetto, dal titolo Informare, diritto dovere. Qui il resoconto della serata. Mentre qui la locandina dell’edizione 2009 del LAB.