Tessere reti

Rete02

Da oltre 10 anni a Gemona si sta tessendo una rete nel silenzio della condivisione di azioni e di progetti a sostegno della comunità. Oltre 20 realtà e gruppi compongono il Coordinamento delle Associazioni di Volontariato Sociale e Culturale. È un segno concreto che si può costruire comunità e società civile partendo dal basso. Una sfida vinta nel contesto di oggi che tende alla disgregazione sociale e alla frantumazione delle dinamiche collettive. Una prospettiva per il futuro che andrà sostenuta e fatta crescere da tutti gli attori sociali, culturali e politici.
Il Coordinamento pubblicizza le sue attività anche attraverso un sito internet [].
In evidenza:
> Gli ultimi articoli de “Il sfuei”, la pagina dedicata al Cordinamento che viene pubblicato sui periodici locali Voce Amica e Pense & Maravee. [].
> La sintesi dell’incontro con il neo-sindaco Paolo Urbani e l’assessore alle politiche culturali, turistiche e sportive Stefano Marmai [].

Tag:

2 Commenti a “Tessere reti”

  1. Anonimo scrive:

    Spero veramento che la nuova amministrazione comunale mantega le promesse assunte e valorizzi questa importante risorsa del nostro comune.

  2. [...] l’abbiamo segnalato [►]. A Gemona esiste una ricca realtà associativa che sta tessendo reti. Che cerca, in un’ottica di [...]