Opportunità pari?

Burka02

Ci sono temi sui quali tutte le forze politiche sono concordi. Almeno a parole. Uno di questi sono le pari opportunità. La presenza femminile nelle istituzioni e nelle sedi di potere è inadeguata. In Italia quasi al ridicolo. E anche qui da noi. Nel consiglio comunale di Gemona – giusto per fare un esempio – ci sono 4 donne su 20 consiglieri. La scorsa amministrazione ce n’era una soltanto. Benvenuta, dunque, la Commissione delle pari opportunità appena istituita dalla giunta []. Adalgisa Londero (Gemona nel cuore), Ester Zearo (Per Gemona) e Barbara Zilli (Lega Nord) sono state nominate componenti della Commissione. 3 donne sulle 4 in consiglio.
Ma una scelta un po’ meno sciocca e davvero bi-partisan era così difficile? A Gemona volano basso. Non solo le rondini.

Tag: ,

Un Commento a “Opportunità pari?”

  1. rosanna cucchiaro scrive:

    chi ancora sperava in un guizzo di acume e buonsenso sarà rimasto deluso,io no,me ne sono fatta una ragione.all’atto delle nomine per la commissione sconforta il silenzio delle 3 consigliere o almeno di due.
    alla consigliera patat viene negata l’OPPORTUNITA’.

    che bell’inizio!!!!!!!!!!!!!!!