Benvenuti al Cipaf

Welcome_goodbye

Benvenuti al Cipaf. Ivano Benvenuti. Sarà lui a guidare il «Consorzio per lo sviluppo Industriale ed Economico della Zona Pedemontana Alto Friuli» per i prossimi anni. Sostituirà Vergilio Burello, dimessosi a causa delle recenti vicende giudiziarie. Lo ha deciso l’assemblea dei soci di ieri, quasi a maggioranza (due astensioni, tra cui il sindaco di Gemona). Ai più risulterà una notizia di relativa importanza, eppure attorno a questa nomina si sono giocate sostanziose partite politiche. La più importante ha riguardato il candidato proposto dal Comune di Gemona Virgilio Disetti. Che dovesse essere un gemonese era negli accordi non scritti. Ma quel nome risultava difficile da ingoiare, tante le forze politiche, e anche industriali, contrarie. Ieri sera, quando si sono scoperte le carte e la provincia ha lanciato la candidatura Benvenuti, il sindaco Paolo Urbani ha pronunciato il suo j’accuse: «Qui, oggi, la politica entra a gamba tesa. Oggi si rompe un patto istituzionale. Ne prendo atto» e ha ribadito che la «sua» candidatura non era «politica» ma era supportata da un serio e innovativo programma di sviluppo.
Dietro le quinte si mormora inoltre che con questa mossa si starebbe isolando Urbani nel caso avesse qualche velleità futura di correre per il consiglio regionale. Ma forse è ancora presto per queste strategie. Per quanto ci riguarda, ancora una volta abbiamo assistito al medesimo gioco al massacro. Sconfitta, come sempre, Gemona. Marginalizzata a causa di una classe politica arrogante che non ha saputo in questi anni fare rete con il territorio. Osservare che i comuni vicini, insieme alle forze produttive, mettono alle corde Gemona non fa piacere. Il sindaco dovrebbe prenderne atto. E invece di praticare la politica solitaria del «ghe pensi mi» – come ha fatto due giorni fa in consiglio comunale – dovrebbe, sulle grandi questioni, venire a patti con le opposizioni. Chissà se la sberla (politica) di ieri sera lo condurrà a più docili consigli.

Tag: , ,

7 Commenti a “Benvenuti al Cipaf”

  1. admin scrive:

    Per completezza di informazione elenchiamo i consiglieri del CdA eletti all’unanimità dall’assemblea del Consorzio: Luciano De Franceschi (nuovo vice presidente, su proposta del Comune di Osoppo), Leonardo Ursella (Comune di Buja), Roberto Ganzitti (Confindustria), Sandro Caporale (Confartigianato) e Lucia Piu (Api), Virgilio Disetti (Comune di Gemona).

  2. Marco scrive:

    Non trattasi certamente di novità…..
    Non credo che il nuovo presidente sia una persona con elevatissime competenze specifiche ma ovviamente saranno i fatti a parlare.

    Certo che ancora una volta resto deluso dal fatto che la politica non è in grado di rinnovarsi… ho massimo rispetto per la professionalità ed esperienza altrui ma è mai possibile che dobbiamo sempre scegliere tra i pensionati e non si riesca a trovare mai un valido 50enne?

  3. Sandro Venturini scrive:

    Dopo questo “strappo” con i Comuni vicini di Buia, Osoppo e Majano, con l’amministrazione Provinciale di Udine e con le associazioni degli imprenditori, Gemona è più isolata e sola.
    E’ così alto il prezzo che il Sindaco Urbani doveva pagare per la candidatura cedutagli da Virgilio Disetti e per il suo sostegno nella scorsa competizione elettorale?
    Evidentemente si.
    Purtroppo a pagare non è solo il Sindaco ma l’intera città! Queste fratture lasciano il segno e lo lasceranno a lungo.

    Speriamo davvero che dopo questa sonora batosta e dopo quella della mancata elezione dell’Assessore Salvatorelli alla presidenza dell’Assembla dei Sindaci dell’ambito socio sanitario, consumatasi lo scorso Luglio, chi siede al governo di Gemona si renda conto che è davvero ora di chiudere con il passato e che è tempo di aprire una nuova storia.
    Lo sapranno, ma soprattutto lo potranno fare?

  4. M.F. scrive:

    per essere autorevoli non basta pensare di esserlo, occorre che coloro che ti circondano ti reputino tale….

    troppe volte gli amministratori Gemona hanno creduto di essere autorevoli per essere po smentiti dai fatti…

  5. [...] industriale. Nessun accenno nemmeno a com’è andata a finire. Ma tant’è: lo sappiamo [►]. [QUI il testo dell’interpellanza] [QUI la risposta del [...]

  6. [...] aria di Vendetta. Dopo l’elezione di Ivano Benvenuti alla presidenza del CIPAF [►] pensavamo che questa patetica diatriba si fosse conclusa. E invece il sindaco di Gemona Paolo [...]