Vincere, e vinceremo?

Green_economy

L’attuale crisi economica è una sfida. Da vincere. Ma per farlo occorre un nuovo sguardo da parte delle industrie, del mondo della ricerca e della politica. A sostenerlo è un Ordine del Giorno dei consiglieri del Partito Democratico di Buja, Gemona, Majano e Osoppo, i quali – a partire dalle recenti nomine del CdA del CIPAF [] – hanno appena inviato ai rispettivi consigli comuali alcune proposte []: «supportare attività economiche tecnologicamente avanzate e fonti energetiche alternative con l’utilizzo di risorse rinnovabili»; promuovere «iniziative imprenditoriali orientate alla ‘green economy’»; sostenere più solide sinergie con l’Università di Udine per promuovere ricerca e innovazione. E ancora, qualora la zona industrale venisse ampliata e potenziata, tener conto «delle possibili ricadute negative sull’ambiente e sulla salute dei cittadini» predisponendo un Piano Strategico delle Infrastrutture, supportato da «una costante informazione sui dati relativi allo stato dell’ambiente».
E mentre c’è chi lavora, come i consiglieri locali del Pd, per trovare soluzioni possibili alla crisi economica, altri gettano benzina sul fuoco. È di oggi infatti l’ultima uscita del gemonese Virgilio Disetti [], che ancora non si è stancato delle sue battaglie personali. Chissà se l’attuale sindaco di Gemona lo seguirà ancora in questa bislacca avventura.

Tag: ,

Un Commento a “Vincere, e vinceremo?”

  1. Anonimo scrive:

    l’importante è avere una strategia!

    Speriamo che quella del nostro Disetti non ci porti sempre più lontani dai nostri vicini……