Numeri

Numeri33

Lettere ai cittadini inviate dal Comune di Gemona negli ultimi 9 mesi:

Numero lettere inviate5
Argomenti1. Associazioni per il verde
2. Stagione teatrale e cinema
3. Riduzione tariffe autobus
4. Tariffe dell’acqua
5. Bilancio 2010

Dati ultima lettera inviata

Numero spedizioni4.820
Costo (stampa, imbustamento, spedizione)2.395,54 €

[Fonte: Delibera 38 25/02/10 ]

Tag:

6 Commenti a “Numeri”

  1. MAC scrive:

    Visto il tipo e il tenore delle informazioni contenute in questa lettera d’informazione/propaganda mi pare di poter dire che i costi sono abbondantemente superiori ai benefici!
    Ovviamente il fatto che sia stata pagata con le tasse che tutti i Gemonesi onesti pagano, lascia quantomeno perplessi.

  2. Roberto scrive:

    … ne deduco che sono stati spesi in poco più di 9 mesi di nuova amministrazione circa 12.500 euro (24 milioni delle vecchie lire) per lettere ai cittadini. Di questo passo circa 15.000 euro anno. Per 5 anni di amministrazione (se dura fino in fondo), uguale a 75.000 euro. Stiamo scherzando?
    E’ questo il modo di spendere i nostri soldi?
    Qualcuno prima o poi solleverà la questione nelle sedi opportune!

  3. marina scrive:

    suggerirei al sindaco di mandare qualche mail, cosi’ risparmia un po’ di soldi e fa qualche altra pagina di pubblicità sui giornali !!!

  4. Admin scrive:

    @Roberto

    non sappiamo se la tua deduzione sia corretta o meno.
    Dalle informazioni in nostro possesso, possiamo solo dire che la lettera sul bilancio è costata 2.395,54 e quella sulle tariffe dell’acqua 2.323,15 (vedi delibera di Giunta 197 dd 03/09/09). Pare inoltre che quella sulla stagione teatrale e cinema non sia stata pagata dal Comune di Gemona.
    Sulle altre due invece sappiamo solo che sono state spedite, abbiamo provato a cercare informazioni tra le determine e le delibere ma non abbiamo trovato nulla, forse ci sono sfuggite… [lg]

    delibera: http://gemona.halleyfriuli.it/de/at_p_dettaglio.php?ATPRSER=23323&x=

  5. Piera (La Cineteca del Friuli) scrive:

    Non è una questione di “pare”: nessuna “lettera ai cittadini” sulla stagione cinematografica organizzata al Sociale dalla Cineteca del Friuli è mai stata spedita e tantomeno pagata dal Comune di Gemona. Quanto alla lettera a firma del sindaco Urbani sulla stagione teatrale, precisiamo che questa è organizzata e gestita direttamente dall’ERT – Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. Sappiamo comunque che i costi per l’invio della suddetta lettera unitamente ad altri materiali informativi sono stati sostenuti dall’ERT.

  6. Admin scrive:

    Ringraziamo per la dovuta precisazione.
    Qualsiasi contributo atto a dare informazioni corrette e precise sarà sempre da noi ben accetto.