Riqualificare per vivere meglio

Silans02

Ci fu un tempo in cui i viaggiatori si fermavano presso l’antico lavatoio pubblico per abbeverare i cavalli. Ci fu un tempo in cui la vita scorreva sui ritmi della fontana di Silans. Ci fu un tempo in cui il passato veniva parzialmente dimenticato, trascurato. Momenti in cui luoghi, spazi, colori e suoni hanno conosciuto il destino dell’abbandono. Ma ora è tempo di ridare valore a quei luoghi.
L’amministrazione comunale ha infatti dato il via ai lavori del 2° lotto di lavori per la riqualificazione della piazzetta di Silans in Godo [], compresa la sistemazione del percorso pedonale di via Glemine, tra l’antico lavatoio e la fontana []. Il progetto si inserisce nel piano di valorizzazione ambientale, storico, culturale che l’amministrazione di Gemona sta perseguendo da alcuni anni. Il progetto, attivato nel 2005, è sostenuto dalla Regione e da fondi comunali []. In tutto una spesa prevista di 200 mila euro. Conclusi i lavori – speriamo presto – potremo riappropriarci di questo suggestivo squarcio di Gemona. Rivedere i cittadini passeggiare ed occupare luoghi tanto carichi di storie e di ricordi.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi