Quando a Gemona c’era lo zecchino d’oro

Zecchino_veneziano

A Gemona non ci sono solo feste, folclore e sport. Ma anche iniziative di intrattenimento culturale. Non solo effimero svago, ma anche approfondimento e ricerca. Anche questo offre Gemona. Tre serate di storia locale, alla scoperta delle tracce che l’umanità che ci ha preceduto ha lasciato su questa nostra terra. Tre conferenze promosse dall’associaizone «Ostermann», d’intesa con la Pro Loco. Il primo appuntamento questa sera, martedì 13 luglio, alle ore 20.30 presso l’Auditorium di San Michele accanto al duomo. Interverrà Lorenzo Passera dell’Università di Udine. Titolo della serata: «Gemona e il Friuli in età veneziana: aspetti economici, finanziari e monetari». Gli altri due appuntamenti: venerdì 23 luglio sulla politica veneziana in Friuli nel 1600 e martedì 27 luglio sulla condizione femminile in Friuli dopo la conquista veneziana.
[Foto: Zecchino «Manin» della fine del 1700, raffigurante: San Marco, a sinistra, che porge il vessillo al doge, genuflesso a destra, che lo prende con entrambe le mani; Gesú Cristo con il Vangelo e benedicente, in mandorla cosparsa di stelle]

Tag: , ,

I Commenti sono chiusi