Tempi giocondi, per tre giorni

Gemona21

Appuntamento che vince, non si cambia. Tornano durante questo finesettimana gli eventi medievaleggianti organizzati dalla Pro Loco. Supportati dal costante successo di pubblico degli anni passati, ecco che arrivano, il 30, 31 luglio e il I agosto, i giorni del «Tempus est jocundum» [], le giornate di animazione che ambiscono a ricreare per le vie del centro storico, e quest’anno anche nei giardini del castello, atmosfere e suggestioni che richiamano passate epoche. Quest’anno si strizza l’occhio a Dante. Il titolo infatti si rifà al sonetto «Tanto gentile e tanto onesta pare» e offre lo spunto per una serie di animazioni, spettacoli di teatro di strada e giochi che ruotano attorno al tema dell’amore e del rapporto con la persona amata. Attorno a questo filo conduttore ci saranno le taverne che offriranno cibo a tema, bancarelle con prodotti artigianali realizzati e uno stuolo di figuranti che garantiranno un sicuro coinvolgimento.
Il via ufficiale è, come tradizione, previsto per le 21 di domani quando, dopo il proclama dell’araldo, la festa si accenderà assieme ai fuochi artificiali che illumineranno il campanile del duomo. Si ripete sabato. Per domenica è previsto il mercato medievale, dalle 10, e l’inaugurazione delle animazioni, alle 17.
Da non dimenticare la sezione meno «ludica» dell’iniziaitiva, conclusasi martedì scorso, con le tre serate di approfondimento storico organizzate d’intesa con l’associazione «Ostermann» e la preziosa collaborazione della studiosa gemonese Alida Londero.

Tag:

7 Commenti a “Tempi giocondi, per tre giorni”

  1. Mr Londero scrive:

    vada come vada, bene o male, dichiareranno come ogni anno negli ultimi 10 che è stato un successo e i visitatori sono aumentati… difficile da credere!

  2. Rapetti scrive:

    Siuur Londero el ga parlà troppo presto. Lo spettacolo dei fuochi é stato magnifico inserito in una cornice irripetibile. La gente era tanta, complice una serata magnifica. E’ mancata invece un’illuminazione dei gruppi in costume davanti al duomo. Cosa volere di più!…..

  3. Pieri scrive:

    @ Mr. Londero

    tutto credo sia criticabile e migliorabile ma è sicuro di non esagerare?

  4. Mr Londero scrive:

    @ RAPETTI + PIERI
    Io non ho criticato la manifestazione, se sapete leggere l’italiano bene altrimenti buono studio!

  5. Pieri scrive:

    @ Mr. Londero

    Mi scuso. In effetti lei non ha criticato la manifestazione ha solo ipotizzato la non veiridicità dei dati forniti….

  6. Mr Londero scrive:

    @ Pieri
    Bravo!

  7. Pieri scrive:

    ancje un mus dopo un pôc al capìs