L’interrogazione

Studenti

Questa sera consiglio comunale. A partire dalle 18.30 in palazzo Boton. Come di consueto, uno spazio sarà dedicato alla discussione di interrogazioni, mozioni, ordini del giorno e interpellanze. In attesa che l’amministrazione riesca finalmente a implementare sul suo sito internet una comunicazione più efficace e completa, ci premuriamo, attraverso il sito di «Con te Gemona», di segnalare ciò di cui si discuterà.
Innanzitutto la nostra mozione sulla crisi occupazionale, vecchia di quasi sei mesi [], in cui chiediamo l’istituzione di un «Osservatorio sul lavoro», organismo temporaneo e bipartisan «con il compito di monitorare lo stato occupazionale e di crisi del gemonese, di riferire periodicamente al Consiglio Comunale la situazione in essere, di suggerire al Sindaco ed alla Giunta azioni efficaci di sostegno ai cittadini in difficoltà economica».
Di seguito verrà discusso l’ordine del giorno per il rilancio del Cipaf [], elaborato congiuntamente dai circoli del Partito Democratico di Buia, Gemona, Osoppo, Majano. La maggioranza – ormai ci siamo abituati – pare sia intenzionata ad opporre al documento del PD un suo ordine del giorno alternativo, premessa a un voto contrapposto e segnale della persistente volontà di impedire ogni forma di collaborazione in consiglio.
In ultimo, verranno presentate due interpellanze del consigliere Mariolina Patat in merito all’assicurazione sui furti deliberata recentemente dalla giunta, ma su cui la Corte dei Conti avrebbe aperto un’inchiesta, e la riduzione di orario dell’ambulatorio di pediatria presso l’ospedale.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi