One man, one work

Lavoratori

Quando l’economia non ce la fa, è la politica che deve intervenire. Con riequlibri, sostegni, incentivi. Soprattutto accompagnando coloro che dentro la crisi economica vivono situazioni di maggiore difficoltà. L’abbiamo ripetuto più volte anche qui [1. 2. 3.]
Va quindi nella direzione giusta la recente delibera della giunta comunale che prevede un finanziamento di un progetto per l’utilizzo di nove lavoratori occasionali mediante lo strumento dei voucher [] per attività di giardinaggio, pulizia, manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti. In linea con quanto fanno molte altre amministrazioni comunali, anche quella di Gemona ha attivitato questa possibilità temporanea «di chi è disoccupato di lungo periodo, di chi non è ancora entrato nel mondo del lavoro oppure si trova, a causa delle proprie caratteristiche personali (titolo di studio, curriculum lavorativo, età, situazioni familiari, ecc.) in gravi difficoltà nella ricerca del lavoro» []. Il progetto si svilupperà da ottobre a dicembre e ciascun lavoratore verrà impegnato per 4 settimane (96 ore complessive). È una misura ancora minima, da estendere ad altre persone e da prolungare nel tempo, e quindi da finanziare con ulteriori risorse. Ma la direzione, a nostro avviso, è quella giusta. A cosa serve la politica se non a «eguagliare», o almeno tentare di farlo, le situazioni economiche e sociali che sacrificano le persone e la loro dignità in nome delle logiche spesso incontrastabili di questo complesso mondo globalizzato?
[QUI il comunicato stampa dei gruppi consigliari di Con te Gemona e Idee in Comune]

Tag: ,

3 Commenti a “One man, one work”

  1. Luciano G. scrive:

    Buona cosa. Ma bisogna fare una domanda per poter essere presi a lavorare?

  2. admin scrive:

    @ Luciano
    Certo. Le domande vanno presentate entro le 12 del 13 settembre 2010. QUI si può scaricare il modello per la domanda.

  3. [...] pulizia, manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti. Ne abbiamo parlato due giorni fa [►]. Si stupisce il sindaco di Gemona, «candidamente» sottolinea la giornalista che l’ha [...]