Invecchiare in montagna

Anziana

I nonos sono la nostra storia. Nei loro occhi l’immagine della stanchezza mista alla gioia per il tempo che corre, in bocca il sapore della fatica. Sono una ricchezza che andrebbe ascoltata nelle serate d’inverno. E invece non lo facciamo quasi mai, perché ai giovani le storie non piacciono e annoiano.
Ecco perché serve un libro per dire che gli anziani non vanno lasciati soli, che vanno ascoltati, sostenuti, valorizzati, durante gli ultimi anni della loro vita.
Questa pomeriggio, sabato 9 ottobre alle 17.30 nell’auditorium San Michele a Gemona, verrà presentato il testo curato da Claudio Lorenzini L’animazione per gli anziani, le ragioni di un servizio nella montagna friulana. Riflessioni, confronti e prospettive socio-antropologiche edito da Forum [].
All’incontro, organizzato dall’Associazione Culturale Giorgio Ferigo, dal Servizio sociale dei Comuni dell’Ambito distrettuale n. 3.1, dal Dipartimento di Economia, Società e Territorio (Corso di Laurea in Educatore professionale) dell’Università di Udine, con il contributo della Provincia di Udine, interverranno il curatore del libro Claudio Lorenzini, la responsabile del Servizio sociale dei Comuni Antonella Nazzi e l’antropologo e Presidente dell’Associazione Culturale Giorgio Ferigo Gian Paolo Gri. Presenterà il libro il docente di Sociologia della salute dell’Università degli Studi di Padova Daniele Nigris.

Tag:

I Commenti sono chiusi