Nativitas

Gesù bambino

Le festività del Natale risvegliano la voglia di stare insieme, di riscoprire la storia delle tradizioni popolari, il calore fraterno e l’amore verso le nostre comunità. Sarà così? E allora quale migliore occasione per ritrovarsi assieme che quella di un evento in cui l’incontro di storie e culture diverse dà luogo ad un pacifico confronto estetico e spirituale?
Novanta sono i concerti in programma per quest’anno che la coralità del Friuli -vg ha deciso di offrire alla nostra regione, con il festival di «Nativitas. Canti e tradizioni natalizie in Alpe Adria» dell’USCI Friuli -vg [].
Il festival ha toccato anche Gemona, e continuerà oggi, domenica 26 dicembre alle ore 16.30 in Duomo. In programma «Tra Avvento ed Epifania. Sette secoli di musica sacra in Friuli». Si esibirà il Coro Glemonensis diretto da Roberto Frisano. Verranno proposte musiche corali, solistiche e di pagine organistiche di autori friulani o attivi in Friuli, dai discanti cividalesi al Novecento, passando per i musicisti barocchi e classici dell’800.

Tag:

I Commenti sono chiusi