Le connessioni pericolose

Ragazza al computer

Chattare, loggare, craccare, taggare, bannare, clickare, linkare, zippare. Sono solo alcuni tra le decine di termini che ormai, più o meno consapevolmente, abbiamo importato nel nostro quotidiano. Descrivono azioni che compiamo attraverso le macchine: telefonini, computer, ipad, videogame. Un universo di linguaggi e un vortice di stimoli per le giovani generazioni, soprattutto. Potenzialità enormi che si accompagnano a grandi rischi.
Questa sera, martedì 1° marzo, prende il via un ciclo di incontri dal titolo «Uso e abuso di nuove tecnologie, il bullismo», condotto da Francesco Milanese, già Tutore dei minori del Friuli-vg, presidente dell’Istituto per i Diritti e l’Educazione [] ed esperto di problematiche relative ai servizi per minori e per la famiglia. Gli incontri, promossi dall’Associazione «Nostro futuro» in collaborazione con le Direzioni didattiche di Gemona e Trasaghis, si svolgeranno presso la sala consiliare di Osoppo con orario 19.45-22.30. L’iniziativa è rivolta in particolare a genitori, formatori e insegnanti.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi