Pro web Glemona

Immagine Pro Glemona

In attesa che prenda avvio il programma estivo delle iniziative turistiche e culturali dalla Pro Loco di Gemona, l’associazione ha rinnovato gli strumenti di comunicazione con cui promuove le proprie iniziative. Accanto a «Eventinrete» [], calendario web con gli appuntamenti del territorio – ora anche su formato cartaceo – la Pro Glemona ha rinnovato il proprio sito internet []. Un restyling, essenziale ed elegante, curato dal grafico gemonese Walter Saidero. Ricchi anche i contenuti, con la storia di Gemona [], mappe [] e percorsi della cittadina, gallery delle manifestazioni [] e molto altro. Una vetrina per Gemona, accanto a molte altre già presenti sul web, che promuovono un territorio ricco di associazioni e proposte culturali, sportive e ricreative. In attesa che anche l’amministrazione comunale si metta in linea con i tempi e valorizzi la nostra cittadina con un sito internet degno di questo appellativo.

Tag:

2 Commenti a “Pro web Glemona”

  1. Matteo scrive:

    Due osservazioni:
    – i profili personali, su Facebook, sono riservati da regolamento alle persone fisiche. Per tutti gli altri (aziende, associazioni, …) ci sono le pagine. A parte le questioni di funzionalità, FB potrebbe rimuovere il profilo (con tutti i contenuti, gli amici, eccetera) in ogni momento.
    – per il calendario sarebbe stato meglio, secondo me, usare un normalissimo Google Calendar e creare un’interfaccia su quello. Si avrebbe avuto, gratis, uno strumento che si integra nativamente con cellulari e millemila client già esistenti, senza “costringere” l’utente a collegarsi al sito a intervalli regolari con un rischio-dimenticanza alto.

  2. admin scrive:

    @ Matteo
    Grazie per gli utili consigli. Ne terremo conto. Il bello del web è di permettere una “sana” libertà. Facebook è uno spazio gestito da privati: come tali facciano come meglio credono. Per il calendario, gireremo la proposta alla Pro Glemona. Certo, già così com’è il calendario è un ottimo strumento che a Gemona mancava. Un modo per mettere in rete iniziative che altrimenti rimarrebbero separate. E’ un primo passo.