Gemona e Tolmezzo: ieri come oggi?

Cane e gatto

Un paese sviluppa la sua storia intrattenendo relazioni con altri luoghi vicini e lontani. Il passato di una comunità non si può ricostruire senza tener conto dei rapporti con gli altri. La storia intreccia, lega, mette a confronto uomini, istituzioni, poteri.
Domani, martedì 17 maggio, alle ore 20.30 nell’auditorium San Michele, l’associazione «Ostermann» ospiterà la conferenza «La comunità di Tolmezzo nel medioevo. Riflessioni sui rapporti tra Tolmezzo e Gemona in età patriarcale» tenuta da Gilberto Dell’Oste, storico e autore di vari studi condotti su fonti archivistiche. La serata offrirà l’occasione per ripercorrere la storia e i rapporti che, durante il Patriarcato di Aquileia e nei secoli della dominazione veneziana, hanno contraddistinto le due comunità. Un confronto basato sull’analisi critica e scrupolosa dei documenti archivistici che stanno aprendo nuove e interessanti prospettive agli studi della nostra storia locale. L’autore ha pubblicato di recente il volume Tolmezzo medioevale. Il quaderno dei camerari di S. Martino (1402-1486), edito dalla Biblioteca Civica di Tolmezzo.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi