Numeri

Numeri

Somma impegnata dall’amministrazione comunale di Gemona per l’organizzazione dell’amichevole di calcio tra alcuni giocatori della nazionale italiana dell’82 e una rappresentativa di calciatori ex professionisti del Friuli-vg per celebrare il 35° anniversario del terremoto e ricordare Enzo Bearzot, «compianto ed indimenticato commissario tecnico della nazionale Campione del mondo 1982» (dalla delibera comunale n. 115).

Somma impegnata per la partita di calcio15.000 €

Tag: ,

2 Commenti a “Numeri”

  1. Francesca scrive:

    ah… questo calcio… dicono che c’era tanta gente… ma è proprio giusto pagarlo con le tasse dei gemonesi… anche di quelli che fanno sacrifici per arrivare per arrivare alla fine del mese?… e che magari non hanno né tempo né voglia di vedere quattro vecchietti correre dietro a una palla di cuoio?… non dovrebbe essere il privato che se li organizza questi eventi?… e il sindaco non farebbe meglio a dedicarsi a cose più importanti per Gemona, visto che lo vediamo sempre e solo in giro a celebrazioni, feste e momenti di questo tipo?

  2. Carlo scrive:

    Cosi’ abbiamo speso i soldi che ci avevano donato!!

    Chissà che cosa dovremmo fare per quei giovani volontari che si sono fermati oltre un anno a dare una mano……

    Alcuni passaggi che ho nella memoria :

    A venti anni si fanno le commemorazioni a Palmanova perchè a Gemona c’era la protesta per la questione Ospedale, ci ricordiamo gli striscioni sugli edifici del comune?

    A 33 anni dopo Terremoto L’Aquila viene il presidente Schifani a Gemona
    la cosa e’ parsa molto strumentale…

    A 35 anni si fa tutto quello che non e’ mai stato fatto……..

    Sinceramente penso che il terremoto, sia una partita da chiudere, ovvero, resta un momento nostro, di ricordo dei morti e non cerchiamo a tutti i costi di continuare ad utilizzare con il rischio di strumentalizzare.

    Questo non vuol dire che quello che e’ stato fatto non ci faccia onore!
    Anzi, se possiamo diamo ben una mano a chi ha bisogno…