Il voto è vita

Mani colorate

«Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico». Articolo 48 della Costituzione. Noi di «Con te Gemona» intendiamo esercitare questo dovere. Andremo a votare perché l’acqua è come l’aria, un bene collettivo, appartiene a ciascuno di noi e alle future generazioni. Non è una merce, la sua distribuzione non è negoziabile, il suo valore precede la dimensione economica. Andremo a votare perché l’energia nucleare è una fonte ancora troppo costosa e rischiosa. Crediamo in un piano energetico integrato fra i Paesi europei basato sulla riduzione dei consumi, sulle fonti rinnovabili e importanti incentivi alle ricerca. Andremo a votare per una giustizia giusta, perché non vogliamo «animali […] più uguali degli altri». Perché crediamo che i nostri rappresentanti politici – pur tutelati nell’esercizio delle loro funzioni – siano sottoposti alle leggi come ciascun altro cittadino. Andremo a votare e voteremo 4 sì. Perché il voto è vita.

Tag: ,

Un Commento a “Il voto è vita”

  1. S.Venturini scrive:

    Facciamo un regalo ai nostri figli.
    Lasciamogli un mondo più pulito e più sicuro. Lasciamo che siano loro a studiare e sperimentare nuove forme di energia. Anche quella nucleare, purché siamo in grado di governarla e di non produrre residui pericolosi.

    Lasciamogli in eredità i beni di valenza pubblica: l’acqua e l’aria fonti della vita. Insegniamo loro che non è vero che tutto si può comprare e si può vendere ma che esistono dei diritti non negoziabili: quello alla vita, alla salute, alla libertà di espressione.

    Lasciamogli un mondo più giusto. Dove le regole per la convivenza civile siano davvero uguali per tutti, dove chi sbaglia paga, qualsiasi sia il conto che ha in banca o la posizione sociale che occupa.

    Facciamo un regalo ai nostri figli: andiamo a votare 4 SI’.