Protezione è civiltà

Protezione civile

Durante l’ultimo consiglio comunale [] è stato approvato il Regolamento del gruppo di Protezione Civile di Gemona. Redatto dall’apposita Commissione per lo statuto e per i regolamenti – di cui fa parte anche il consigliere di “Con te Gemona” Sandro Venturini – il documento disciplina l’organizzazione interna e il funzionamento della Squadra di protezione civile comunale. Lo mettiamo in linea [QUI]. Accanto al regolamento è stato aggiornato l’elenco dei volontari e sono stati riconfermati il coordinatore della squadra, Sergio Cucchiaro, il Caposquadra di Protezione civile, Giuseppe Turchetti e la Caposquadra di Antincendio boschivo, Francesca Passudetti.
Il gruppo di Gemona conta quasi una quarantina di aderenti, cui va un plauso e un sentito ringraziamento per il servizio che offrono al “bene comune”, con un’opera di prevenzione e di intervento durante le calamità naturali.

Tag:

Un Commento a “Protezione è civiltà”

  1. S.Venturini scrive:

    Questa è davvero una grande risorsa per la nostra città. Una risorsa che va sostenuta e valorizzata.
    Il volontariato infatti è un prezioso fattore di arricchimento della comunità, non solo per le molteplici attività che assolve, ma soprattutto perché dimostra con i fatti che la società in cui viviamo è migliore di quanto viene rappresentata: esistono ancora ( e sono molte) le persone che gratuitamente donano il loro tempo per gli altri, è ancora viva la cultura della responsabilità, si può davvero costruire una società più solidale, più inclusiva, che metta al centro il bene comune, prima del proprio interesse. Grazie a tutti i volontari ed una sollecitazione all’amministrazione comunale perché investa sempre di più nel terzo settore.