Archive del 12 agosto 2011

Opportunità ciclabili

venerdì, 12 agosto 2011

Bicicletta

Durante l’ultimo consiglio comunale è stato approvato il progetto preliminare della Pista ciclabileVenzone-Gemona-Trasaghis”. La ciclovia – che sarà realizzata dalla Comunità montana – collegherà la zona della stazione di Gemona alla ciclabile proveniente da Venzone [ 1,3 Mb]. Passerà per Ospedaletto, il lago Minisini, il Centro studi. Per alcuni tratti correrà lungo la Roggia sbucando in via Dante. La pista si innesterà anche con l’“Alpe Adria” e interesserà via Battiferro e via San Pietro.
L’iter dell’opera, dopo due anni di lunga gestazione, dovrebbe finalmente cominciare a correre spedito. È il nostro auspicio. La progettazione definitiva e quella esecutiva dovrebbero richiedere meno tempo. Questo tipo di infrastrutture – accanto ad altre, ovviamente – è strategico per la comunità, il “benstare” e lo sviluppo della nostra cittadina. Il collegamento con la ciclovia “Alpe-Adria” potrà costituire un’importante opportunità di promozione turistica per Gemona. Come accade nella vicina Austria, il cicloturismo si sta sempre più diffondendo. La sfida sarà quella di riuscire a “catturare” coloro che fruiranno delle nostre ciclabili, di portarli verso il centro storico e di offrire loro una buona accoglienza. Di qui il nostro suggerimento in consiglio comunale di cominciare a predisporre, in attesa della realizzazione dell’opera, un sistema di viabilità (che andrebbe inserito in un piano complessivo) che favorisca il raggiungimento del centro, attraverso l’individuazione di un percorso adeguato che inviti i ciclo-turisti a far visita alla nostra cittadina.