«La ripresa è ancora lontana»

Lunga strada

«La ripresa è ancora lontana». Sono parole del segretario locale della Cisl Franco Colautti, pronunciate alcuni giorni fa durante la presentazione dei dati sull’andamento dell’occupazione nell’Alto Friuli. Nel 2008 sono state attivate 680 mobilità, 976 nel 2009, 868 nel 2010. Nel primo trimestre del 2011 sono state 202. Meglio invece le assunzioni: nel primo trimestre del 2011 a fronte di 3.743 cessazioni (compresi i pensionamenti e i contratti a termine) si sono avute 4.369 nuove assunzioni. Secondo i dati forniti dalla Cisl, a soffrire di più sono le imprese edili e metalmeccaniche, due settori su cui la crisi si è abbattuta con maggiore intensità.
«Occorre intervenire con azioni strutturali forti e determinate» ha detto Colautti. Condividendo le posizioni del segretario della Cisl, constatiamo con preoccupazione l’incapacità della politica di mettere in campo azioni organiche ed efficaci che aggrediscano con decisione la crisi. Se la situazione è complessa e gli enti locali non sempre possiedono le risorse e le deleghe per intervenire in campo economico, è anche vero che mancano nuove idee e soprattutto il coraggio di assumere decisioni, magari impopolari o rischiose, ma che vadano nella direzione del cambiamento e delle riforme strutturali.
L’economia, lo stiamo scoprendo amaramente in questo momento di crisi, non è solo finanza, ma anche fiducia, responsabilità, impegno comune. Come sostengono molti analisti economici, abbiamo smarrito la “coesione sociale”; quella coscienza collettiva che induce ciascuno a un impegno nel quotidiano a favore della propria comunità. Solo da uno sforzo comune e condiviso può nascere una società più equa e più giusta. È su questo fronte che gli enti locali dovrebbero investire e giocare la propria parte, contribuendo a (ri)generare un senso di appartenenza solidale e a costruire ponti fra le forme sociali ove si svolge la personalità di ciascuno, come recita la Costituzione italiana.

Tag:

Un Commento a “«La ripresa è ancora lontana»”