Trend preventivo

Calcolatrice meccanica

Mentre rimangono ancora deluse le aspettative di coloro che chiedono maggiore trasparenza al Comune di Gemona attraverso l’elaborazione di un “bilancio sociale” – in modo da rendere fruibili a tutti i cittadini gli esiti dell’attività dell’amministrazione – pubblichiamo in anteprima il “Bilancio preventivo 2012” [QUI]. 26 pagine in cui vengono dettagliate tutte le entrate e le uscite previste per l’anno in corso. Da una prima lettura dei principali titoli del bilancio – cui seguiranno le nostre puntuali osservazioni durante il consiglio comunale dedicato all’approvazione del documento – si possono compiere alcuni raffronti con il preventivo dell’anno precedente (in attesa del consuntivo).
Innanzitutto, il totale delle entrate tributarie, extratributarie e dei trasferimenti correnti consisterà in 10 milioni 145 mila euro a fronte dei 9 milioni 691 mila euro del 2011 (+ 454 mila, pari al 4,7%). Sul versante delle spese, invece, aumenteranno quelle correnti, che passaranno da 9 milioni 391 mila euro del 2011 a 9 milioni 792 del 2012 (+ 401 mila euro, pari al 4,3%). Diminuiranno invece in misura consistente le spese in conto capitale, passando da 15 milioni 56 mila euro a 11 milioni 787 mila euro (- 3 milioni 269 mila euro, pari al 27,7%).
Il bilancio di previsione 2012 pareggia a 24 milioni 894 mila euro a fronte dei 27 milioni 709 mila euro del 2011 (- 2 milioni 814 mila, pari a -11,3%).

I Commenti sono chiusi