Punti contro la crisi

Coop

Guardiamo avanti, aiutiamo il futuro”: un progetto nato per sostenere giovani del nostro territorio che vivono situazioni di difficoltà socio-economica. Nato dalla collaborazione fra il Distretto Sociale “Gemona” di Coop Consumatori Nordest, il Servizio sociale dei Comuni del nostro ambito distrettuale, le associazioni di volontariato sociale operanti sul territorio e con il coinvolgimento del Servizio sociale dei Comuni di San Daniele del Friuli, è rivolto a tutti i soci della Coop che, donando i punti dei propri buoni spesa, possono destinare una quota di denaro (13 euro ogni 500 punti) per l’acquisto di materiale scolastico, destinati alle famiglie disagiate con figli a carico, o per interventi a carattere sociale e culturale in favore di bambini, ragazzi e giovani in difficoltà. Per sostenere il progetto e donare i propri punti c’è tempo fino a domani, sabato 31 marzo.
L’iniziativa va ad affiancare il progetto “Brutti ma Buoni”, che da diversi anni il Distretto Sociale Coop del Gemonese sta portando avanti in collaborazione con la Caritas Foraniale e che consiste nella redistribuzione di prodotti alimentari non commerciabili, ma ancora commestibili. Nel solo 2011 sono stati consegnati prodotti freschi quali yogurt, dessert, formaggi freschi, tortellini, preparati a base di carne, buste di verdura pronta, burro, tramezzini, per un contro-valore commerciale di oltre 8 mila euro.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi