Numeri

Numeri

Spese sostenute (2011) e previste (2012) per l’accordo tra l’amministrazione comunale di Gemona, Oscar Pistorius e gli atleti della nazionale Sud africana:

Totale145.000 €
Accordo con la nazionale Sud africana 201175.000 €
Accordo con la nazionale Sud africana 201270.000 €

Entità dei contratti di sponsorizzazione 2011/2012 tra il Comune di Gemona e le aziende private sostenitrici del Progetto “Città dello sport” B-Trend [], Mondo [], Fantoni []:

Totale39.000 €
Sponsorizzazioni privati 201119.500 €
Sponsorizzazioni privati 2012 (presunte)19.500 €

4 Commenti a “Numeri”

  1. p.u. scrive:

    Dunque, se la matematica non è un’opinione: 145.000 – 39.000 = 106.000 mila euro che dalle tasche dei gemonesi usciranno in questi ultimi due anni per lo sponsor della fantomatica città dello sport.

    Quale ritorno ne avremo?

    In tempi di crisi economica così eccezionali in cui alcune famiglie di Gemona sono veramente in difficoltà (basta chiedere alla Caritas della parrocchia per saperlo) non sarebbe il caso di spendere i nostri soldi per
    la città dei diritti e della solidarietà che viene ben prima di quella dello sport?

  2. Mr. Londero scrive:

    Lo scollamento tra politica e vita reale c’e a tutti i livelli, non solo a livello nazionale. Può un sindaco che guadagna diverse migliaia di euro (10.000/15.000? Sarebbe bello saperlo ufficialmente) al mese (tra i diversi incarichi, i vari rimborsi , ecc) preoccuparsi del misero cittadino che con 600/800/1000 euro non arriva a fine mese?! Certamente no, impegnato com’e’ ad assicurarsi un buon risultato alle prossime elezioni grazie alle foto ricordo (che pagano i gemonesi) con Pistorius, con Napolitano e chi più ne ha più ne metta.

  3. admin scrive:

    @ Mr . Londero,

    quanto Lei dice è certamente condivisibile. Lo stiamo ripetendo da tempo: il Comune di Gemona dovrebbe valutare con maggiore attenzione i propri investimenti. Le enormi spese per la Città dello Sport, almeno così com’è stata pensata e realizzata finora, non sembrano portare grandi benefici economici, turistici, sociali o culturali ai nostri cittadini.
    Dobbiamo tuttavia correggerLa rispetto ai compensi del sindaco. Non abbiamo il dato aggiornato a quest’anno, ma non dovrebbe essere molto lontano da quello che pubblicammo nel 2009. La retribuzione lorda del primo cittadino di Gemona è di 3.905 € mensili, a cui vanno aggiunti i circa 1.000 € del compenso come consigliere della partecipata regionale Finest. Quasi 5.000 € mensili lordi. Forse ancora eccessivi, sosterrà qualcuno. Cifre comunque lontane dai 10/15.000 € indicati da Lei.

  4. Mr. Londero scrive:

    Nn ho dati certi e mi affido per questa indiscrezione a voci che girano in città, peraltro in ambienti vicini al sindaco, e proprio per questo chiedo lumi a voi, ma si sa, vox populi vox dei. A proposito il compenso come consigliere della Finest mi risulta Da alcune fonti essere di euro 1780, ho trovato poi questo documento http://autonomielocali.regione.fvg.it/aall/export/sites/default/AALL/Unioni_montane/Allegati/DPreg_5_2012.pdf in cui si parla di un incarico di amministratore temporaneo della Comunita Montana, difficile immaginare che sia gratuito.