A Palazzo

Gemona Palazzo Boton

Un consiglio comunale “caldo” di novità quello di lunedì prossimo 16 luglio alle ore 18.30 presso Palazzo Boton. Una decina i punti all’ordine del giorno, tra cui la discussa decisione di autorizzare l’amministrazione comunale all’acquisto di “Palazzo Scarpa” e, congiuntamente, alla permuta degli immobili comunali (ora vincolati all’interesse pubblico) di via Dante “ex Gil” []. Si chiederà inoltre la ratifica del consiglio della Prima variazione di Bilancio 2012, del Regolamento del commercio e del Piano di classificazione acustica. E ancora: approvazione della seconda tranche degli immobili che la giunta Urbani intendere alienare (la prima QUI), revisione del programma annuale e triennale dei lavori pubblici e modifica del regolamento per l’assegnazione della borsa di studio Opera pia “Baldissera-Modesti”.
Come nelle migliori tradizioni italiche, è nel bel mezzo dell’estate che la politica gemonese prende le decisioni più importanti. Confidiamo che i nostri consiglieri comunali manterranno l’equilibrio nel giudizio e nel voto nonostante la canicola.
[QUI tutti i punti all’ordine del giorno del consiglio comunale di lunedì 16 luglio 2012]

2 Commenti a “A Palazzo”

  1. Anonimo scrive:

    Ma la regione invece di darci 2 milioni per palazzo Scarpa perchè non ce li ha dati per qualcosa di più utile? Non era nel programma di Urbani costruire il nuovo palazzetto dello sport? Quali sono i criteri che guidano i contrubuti regionali? Sarebbe bello se durante il consiglio il sindaco ce lo dicesse? Chi ci guadagna da tutta l’operazione?

  2. riccardo scrive:

    si vede che l’amministrazione Urbani li ha chiesti per quello. diciamo che è il periodo giusto per dare soldi ad una banca: la gente non ha lavoro, e il comune spende due milioni di euro pubblici (dalla regione o dal comune sono sempre dalle nostre tasche) in questo modo.