Laboratorio Friuli

Debora Serracchiani

Il Friuli ha scelto. E ha scelto bene, ancorché sul filo di lana. Debora Serracchiani ha vinto le elezioni regionali con il 39,4% dei consensi. Con lei hanno vinto tutti coloro che sperano in un profondo rinnovamento del Partito Democratico e del centrosinistra intero. Ora per la nostra Regione si aprono scenari nuovi. Quello friulano potrebbe rappresentare un “laboratorio di futuro” in cui sperimentare inediti percorsi di cambiamento.
Per quanta riguarda Gemona, un piccolo terremoto si è abbattuto sulla politica locale. Il primo partito è infatti risultato Autonomia responsabile con il 35,20% dei voti. Merito del vicesindaco Roberto Revelant che solo nel Comune ha raccolto 1.132 preferenze. A distanza il PD, che si è fermato al 23,72%, nonostante l’ottima prova della giovane candidata Martina Andenna che ha raccolto, nella sola Gemona, 409 preferenze. Il Movimento 5 Stelle si è attestato al 10,98%. Quarta la Lega Nord (8,59%), con la candidata Barbara Zilli (170 preferenze nel Comune), mentre il quinto posto se l’è aggiudicato il Popolo delle Libertà con un misero 8,46%.

Nella tabella sottostante il dettaglio del voto di Gemona:

Candidato presidenteListaVoti%
Debora SerracchianiPartito Democratico94223,72%
1.841 (35,68%)Sinistra Ecologia e Libertà1744,38%
Cittadini per Debora Serracchiani671,69%
Italia dei Valori320,81%
Slovenska Skupnost50,13%
Renzo TondoAutonomia Responsabile1.39835,20%
2.443 Voti (47,34%)Lega Nord3418,59%
Popolo della Libertà3368,46%
Unione di Centro1213,05%
La Destra802,01%
Partito Pensionati130,33%
Saverio GalluccioMovimento 5 Stelle43610,98%
826 (16,01%)
Franco BandelliUn’Altra Regione270,68%
50 (0,97%)

12 Commenti a “Laboratorio Friuli”

  1. Sandro Venturini scrive:

    E’ una primavera.
    Auguri a Debora, che con la sua carica rinnovatrice incarni le parole commoventi del Presidente Napolitano.
    Auguri a Martina per i suoi primi e decisi passi sulla strada dell’impegno per la comunità. Il futuro è tutto da costruire.
    Auguri a Roberto, il suo importante successo personale lo carica di responsabilità per l’unità del nostro paese.
    Si apre una fase nuova che lascia intravedere segni di speranza.
    Da parte nostra tutto il sostegno possibile.

  2. Mariangela Forgiarini scrive:

    Ieri sera abbiamo seguito fino all’ultimo con viva e vibbrrrante trepidazione i risultati e finalmente ci è tornato il sorriso… VIVA DEBORA PRESIDENTE DEL NOSTRO FRIULI!

  3. Laura scrive:

    Ecco, torna il sole.

  4. P scrive:

    Andenna è consigliere ?

  5. Sparc scrive:

    Ora aspettiamo di vedere se qualche gemonese andrà in consiglio regionale. Sarebbe un bel risultato per Gemona. Comunque vada dovremo fare i conti con questo cambiamento se non vogliamo rimanere ancora tagliati fuori dai finanziamenti regionali. Chi ha orecchie per intendere intenda………

  6. admin scrive:

    @ P,

    al momento la composizione del consiglio non è ancora definita. Probabilmente, anche se può apparire un po’ paradossale nel 2013 all’epoca dei calcolatori elettronici, il calcolo della distribuzione dei seggi non è così agevole.
    Sembrerebb,e inoltre, ma il condizionale è d’obbligo, che il centrodestra abbia intenzione di far controllare le 12.000 schede nulle.

  7. Meteus scrive:

    Complimenti a Revelant. Tra cinque anni o quando sara’, Urbani si scorda la Regione…..e meno male!

  8. Michele scrive:

    Dal sito della regione: http://elezioni.regione.fvg.it/000377_Reg/Consiglio/000001.html

    Gemona ha un consigliere di minoranza in Regione: Roberto Revelant
    E 2 consiglieri di maggioranza in Provincia: Stefano Marmai e Barbara Zilli. Questi ultimi colleghi di coalizione a Palazzo Belgrado e rivali a Palazzo Boton!!!

  9. Luca G. scrive:

    Un in bocca al lupo ai nuovi eletti e complimenti a tutti per il risultato.
    Mi permetto anche un complimento particolare al consigliere regionale Revelant per il numero di preferenze ottenuto, notevole! Ha lottato contro i grandi ed ha vinto!

  10. Amedeo scrive:

    Alla faccia di chi diceva che da Gemona non sarebbe stato eletto nessuno….

  11. Plinio scrive:

    Credo che i tre giovani amministratori che sono finiti in regione e in provincia se la siano meritata, per il loro impegno e la loro buona volontà. Dispiace vedere certi articoli come quello comparso oggi sul Messaggero dove a sentire il sindaco, sembra quasi sia merito suo, ma per quanto mi riguarda non mi sembra abbia fatto particolare campagna elettorale per qualcuno. Manca solo che, che ne so, Mariolina Patat si attribuisca i meriti dei 900 voti della pur brava Andenna.

  12. admin scrive:

    @ Plinio,

    per completare la sua informazione alleghiamo l’articolo del Messaggero Veneto al quale fa riferimento [QUI]. Per quanto riguarda le dichiarazioni del sindaco Paolo Urbani, difficile non condividere il fatto che il successo del vicesindaco Roberto Revelant e dell’assessore Stefano Marmai non sia in qualche modo anche merito suo e di questi anni di governo comunale.
    Rispetto all’affermazione che lei fa su Mariolina Patat, al momento non ci sembra che abbia fatto alcun tipo di attribuzione di merito a sé stessa. E crediamo che nemmeno la farà.